fbpx Skip to content
Análisis de artículos de limpieza

Come pulire il ferro da stiro a vapore?

Non sai come pulire il ferro da stiro a vapore? Il vapore peggiora sempre di più, si vedono particelle bianche che fuoriescono dall’interno della suola o, quel che è peggio, la suola del ferro è completamente ostruita. Si nota anche come si macchiano i vestiti quando si stira o che sta diventando sempre più difficile stirare i vestiti preferiti.

Diversi metodi possono essere utilizzati per pulire facilmente il ferro da stiro, ma non tutti sono efficaci. Prima di tentare di pulirlo, vi consiglio di leggere quello che abbiamo da dirvi. In caso contrario si rischia di danneggiare l’apparecchio.

Rebajas
EcoDescalk Universal Ecológico Concentrado (9 Descalcificaciones). Descalcificador 100% Natural....
DESCALCIFICADOR UNIVERSAL. EcoDescalk Universal Ecológico es apto para pequeños y grandes electrodomésticos: hervidores, lavadoras, lavavajillas… Compatible con todo tipo de marcas.
Polti Kalstop - Anticalcáreo para aparatos con caldera, no tóxico
Anticalcáreo de origen natural y biodegradable
Descalcificador para cafetera concentrado liquido 750ml - Compatible con marcas Delonghi, Dolce...
Elimina eficazmente la cal y evita la corrosión de forma natural. Mejora el rendimiento de los electrodoméstico, alargando su vida útil y reduciendo su consumo de energía. El pack de 750ml permite realizar 5 procesos de descalcificación.

 

Alcuni consigli precedenti per pulire il ferro da stiro dei vestiti.

La maggior parte dei ferri da stiro oggi sono a vapore. Grazie a questa funzione è molto più facile rimuovere le rughe dagli indumenti.

Como limpiar la plancha de vapor

L’utilizzo dell’acqua sia nei ferri da stiro tradizionali che nei centri di stiro può generare depositi di calce che finiscono per ostruire i fori della suola. Per questo motivo questi apparecchi richiedono una manutenzione regolare. Otterrete anche risultati migliori e più rapidi senza avere sempre il ferro da stiro pronto.

LA PRIMA COSA DA FARE È LEGGERE LE RACCOMANDAZIONI DEL PRODUTTORE

Nessuno sa meglio di loro come pulire il ferro da stiro mantenendo le necessarie condizioni di sicurezza e quali componenti è possibile utilizzare per evitare di danneggiare il dispositivo.

Se non ci sono indicazioni per scoraggiare l’uso di un prodotto specifico, si consiglia di acquistare un disincrostatore di ferro. Qui ci sono i migliori venditori.

Tenete sempre presente che prima di utilizzare qualsiasi prodotto per pulire il ferro da stiro è necessario scollegarlo e lasciarlo raffreddare.

 

8 Trucchi e rimedi domestici per pulire il ferro da stiro.

Se sei uno di quelli che cercano di evitare l’uso di sostanze chimiche e preferisci i soliti rimedi che le nostre nonne usavano per risolvere i problemi quotidiani, ecco alcuni consigli che puoi usare per pulire il ferro.

 

1. Succo di limone.

Limón para limpiar la plancha de vapor

Per pulire gli oggetti metallici, compresa la suola di ferro, i nostri nonni hanno usato il succo di un limone.

L’acido di questo frutto lascerà la base del piatto lucido. Con un panno precedentemente tamponato con il succo di limone, fare diversi passaggi morbidi fino ad arrivare a lasciare pulito l’apparecchio.

Una volta rimosso lo sporco, strofinare con un panno inumidito in acqua pulita per rimuovere il limone che sarebbe rimasto perché l’acido di questo frutto può finire per rovinare il metallo.

 

2. Alcool.

Potreste aver notato che quando si stira su un’etichetta o su una fibra sintetica, il ferro finisce per attaccarsi ai tessuti.

Per evitare ciò, è consigliabile pulire delicatamente la suola con un panno impregnato di alcool a 70º. Terminare sciacquando con un panno inumidito con acqua.

 

3. Aceto e sale.

Sal y vinagre para limpiar la sal

Un altro rimedio efficace per eliminare il calcare è quello di mescolare aceto di vino bianco e sale grosso nella stessa proporzione (cercheremo di non rendere la pasta troppo liquida in modo che non cola). Non utilizzare questa miscela con suole in teflon perché può danneggiarle.

Come pulire il ferro da stiro con aceto e sale? Poi useremo una spugna per stendere sulla base del nostro dispositivo la pasta risultante e lasciarla per circa cinque minuti. Con un panno pulito e asciutto, rimuovere la miscela con movimenti delicati. Se vediamo che lo sporco non è stato rimosso, possiamo strofinare il ferro con questo panno senza premere troppo forte.

Finiremo per passare un panno umido per finire l’operazione. Per evitare che non ci siano residui nei fori è conveniente collegare il ferro da stiro e, quando è caldo, attivare il vapore per circa cinque minuti.

 

4. Perossido di idrogeno.

È inoltre possibile utilizzare un panno inumidito con perossido di idrogeno. Terminare l’asciugatura dell’apparecchio con un altro panno anch’esso inumidito ma questa volta in acqua pulita.

 

5. Bicarbonato.

Bicarbonato de sodio

Un altro prodotto ampiamente utilizzato per la pulizia degli elettrodomestici è il bicarbonato.

Mescolare il bicarbonato di sodio e l’acqua calda (un cucchiaio di bicarbonato di sodio per una tazza d’acqua) in un bicchiere e inumidire un panno con questo composto.

Fai dei movimenti delicati sul ferro da stiro con questo panno fino a quando non sarai in grado di pulire perfettamente il ferro da stiro. Utilizzare un panno pulito e asciutto per rimuovere eventuali residui di bicarbonato di sodio.

 

6. Auricolari.

Per pulire i fori della suola in ferro si possono utilizzare auricolari impregnati di aceto leggermente diluito in acqua.

Inserire la punta di un auricolare impregnato nella miscela di aceto e spostarla dentro e fuori fino a rimuovere tutto il calcare che potrebbe ostruire il foro. Terminare la pulizia dei fori collegando l’apparecchio e accendendo il vapore per almeno cinque minuti.

 

7. Come pulire il ferro da stiro con il dentifricio.

Pasta de dientes para limpiar la plancha de vapor

Probabilmente vi state chiedendo come pulire il ferro da stiro con il dentifricio. E’ davvero un compito semplice che non richiede molto tempo o sforzi. Per questo useremo preferibilmente dentifricio bianco poiché il dentifricio gel tende a produrre molta schiuma.

Il dentifricio è usato per pulire la suola del ferro. Per pulire il ferro da stiro con il dentifricio lo metteremo nella base (faremo in modo che sia freddo per cominciare) e influiremo soprattutto nelle zone dove c’è più sporco bloccato.

Strofinare la base del ferro da stiro con un panno pulito e asciutto fino a quando la maggior parte dello sporco è stata rimossa. Per finire inumidiremo questo panno in acqua pulita e puliremo il resto del dentifricio che potrebbe rimanere nella base. Per rimuoverlo dai fori del vapore, collegare il ferro da stiro e attivare il vapore.

 

8. Cera per candele.

Utilizzato anche in passato, questo trucco consiste nello sfregare una candela contro la base del ferro mentre è caldo.

Una volta ricoperta di cera fusa, senza attendere che si raffreddi completamente, rimuovere la cera con un panno umido.

 

Come faccio a rimuovere la plastica dal ferro da stiro?

Questo è un problema che può sorgere soprattutto se si utilizza il ferro da stiro per lavori professionali in cui la plastica è dura o morbida. E’ quasi inevitabile che un pezzo di plastica finisca per aderire alla base della piastra.

Questo senza lasciare il dispositivo inutilizzabile, è fastidioso se dobbiamo usarlo per stirare i tessuti. Inoltre, con il ferro caldo, questa plastica diventerà una sostanza pastosa e appiccicosa che può macchiare ciò che tocca.

Stahl Japan Spatola
VEDI IL PREZZO IN AMAZON
Per la pulizia, riscaldare il ferro da stiro fino a quando la plastica diventa abbastanza morbida. Quindi utilizzare un spatola di plastica o un altro strumento non abrasivo ed effettuare passaggi successivi sulla base, separando ogni passaggio della spatola per evitare che si sciolga.

Dobbiamo anche rimuovere la plastica dagli orifizi del vapore. Per fare questo useremo delle pinzette per rimuoverle. Per rimuovere questi resti che potrebbero essere stati gettati sale su uno straccio che non ti dispiace macchiarlo e stirarlo con il ferro da stiro sopra, attivando il vapore per tutto il tempo necessario fino a quando non viene completamente rimosso.

Se vedete che il ferro non è stato completamente pulito potete applicare uno qualsiasi dei trucchi che abbiamo spiegato in precedenza.

 

Come pulire il ferro da stiro a vapore all’interno.

La maggior parte dei ferri da stiro sono attualmente dotati della funzione vapore integrata. La maggior parte delle volte l’acqua utilizzata è abbastanza dura, quindi finiscono per formare depositi di calce all’interno che possono chiudere i tubi del vapore.

I produttori lo sanno e per evitare il più possibile questo problema incorpora funzioni anticalcare che riducono l’accumulo di queste particelle di calce permettendo il corretto funzionamento dell’apparecchio più a lungo.

Nei modelli precedenti che non disponevano di questi sistemi di pulizia automatica, lo sporco ha finito per uscire dai fori, essendo visibile dall’utente stesso che è caduto direttamente sui capi.

 

Qual è il modo migliore per pulire il ferro all’interno?

La prima cosa che si ha a che fare con ferri da stiro, centri di stiratura o qualsiasi altro apparecchio è di leggere le raccomandazioni d’uso del produttore.

Questo perché la maggior parte delle persone scoraggia l’uso di prodotti diversi dall’acqua all’interno del ferro.

>>>> Il ferro autopulente autopulente più venduto in offerta. <<<<

Bosch TDA2365 - Plancha de vapor, 2200W, color blanco y azul
  • Potencia de 2200 W
  • Suela titaniumGlissée: con un diseño con 3 zonas de planchado para una distribución óptima del vapor y resultados perfectos
  • Sistema AdvancedSteam: distribución de vapor mejorada gracias al diseño optimizado de las salidas de vapor
  • El material sofTouch del asa asegura un manejo más cómodo

I dispositivi più vecchi che non incorporano questa funzione possono utilizzare una miscela di aceto e acqua (un cucchiaio di aceto per tazza d’acqua).

Di solito è consigliabile utilizzare il sistema autopulente ogni due settimane, anche se questo varia a seconda dell’uso e della durezza dell’acqua che usiamo.

 

Utilizzo della funzione Self Clean.

Non preoccupatevi, questo sistema è molto facile da usare. Segui questi passi.

  1. Riempire il serbatoio di circa ¼ e collegare il ferro da stiro alla temperatura massima.
  2. Quando si è raggiunta la temperatura massima, staccare la spina.
  3. Portare il ferro da stiro su un lavabo o un lavandino e in posizione orizzontale premere il pulsante autopulente (non smettere di premerlo).
  4. Il vapore fuoriesce attraverso i fori e lo sporco che può essere anche all’interno. Premendo questo pulsante si sposta il ferro da stiro mantenendo l’orizzontalità del ferro (avanti e indietro o destra e sinistra).
  5. Possiamo rilasciare il pulsante quando il vapore si esaurisce o quando pensiamo che abbia già rilasciato tutta la sporcizia all’interno del ferro da stiro.

 

Conclusione.

Per mantenere il ferro pulito il più a lungo possibile, si raccomanda una manutenzione ogni tre mesi circa.

Infine, si consiglia l’uso di acqua demineralizzata per l’utilizzo nel proprio centro stireria e soprattutto evitare l’acqua del rubinetto.

 

5/5 (1 Review)