fbpx Skip to content
Análisis de artículos de limpieza

Come pulire l’alluminio?

Devi pulire le finestre e le porte e finestre in alluminio e non sai come farlo correttamente? Ecco come pulirli correttamente.

Fare una buona manutenzione degli oggetti in alluminio che abbiamo in casa, porte e finestre, balconi o utensili da cucina, è fondamentale perché durino molto tempo nelle migliori condizioni. La chiave è quella di pulire correttamente e frequentemente.

Con il passare del tempo, anche se di solito pulire l’alluminio con acqua e sapone normale a lungo termine rimangono macchie che non vanno via così facilmente. Questo richiede l’uso di alcune tecniche più complesse per mantenere la loro lucentezza e l’aspetto del primo giorno.

Tenete presente che l’alluminio è un materiale molto malleabile, il che rappresenta un grande vantaggio per lavorare con esso. Tuttavia, è abbastanza delicato e quando si tratta di pulizia è importante farlo correttamente in modo che non si danneggi.

Dobbiamo sapere come pulire l’alluminio e quali prodotti da utilizzare per farlo facilmente. Un’altra cosa da tenere a mente, è sapere come lucidare l’alluminio per mantenere la sua lucentezza.

 

Prodotti migliori per pulire l’alluminio.

Oggi abbiamo sul mercato una serie di prodotti specifici con cui pulire facilmente una superficie in alluminio. Sono progettati per eliminare lo sporco o la ruggine, a seconda dei casi, e per mantenere la caratteristica lucentezza di questo materiale.

Possiamo trovare tutti i tipi di formati da soluzioni liquide, polverizzatori, paste, spazzole speciali o lana d’acciaio fine che serviranno sia per pulire che per lucidare e lucidare.

La Pierre d'Argent 500 GR - Piedra Blanca para Limpieza -
LA RECETA ORIGINAL 100% eficiente - Atención: las recetas (sin o poca arcilla) de gran distribución u otras son entre un 30 y un 40% menos efectivas.
ALCLEAR 950002 Gamuza para ventanas de microfibra - para limpiar el coche, el hogar, ventanas y...
Limpia al instante todo tipo de superficies lisas sin dejar relejes
Piedra 1000 G con esponja
Yeso Piedra 1000 G

I detergenti liquidi sono composti da acidi inorganici in grado di trascinare lo sporco e di rimuovere il grasso dalla superficie, senza danneggiare la struttura in alluminio.

Nel caso di aree esterne è possibile che in alcune parti possa comparire uno strato di ossido o di allumina. Si consiglia di rimuoverlo prima che danneggi l’intera struttura, per questo esistono liquidi disossidanti che possono essere utilizzati in combinazione con una spazzola.

Sisbrill QuitaOooxido Gel Eliminador Óxido y Manchas Oxidación - Tratamiento de Coches, Motos,...
Elimina totalmente el óxido respetando el color natural del Metal, Sin Manchas.

Per finire avremo bisogno di una pasta o cera per lucidare il pezzo che abbiamo pulito, in modo che recuperi il suo nuovo e brillante aspetto.

 

5 rimedi domestici e suggerimenti per la pulizia dell’alluminio.

Nel caso in cui il bilancio non ci arriva, o perché non vogliamo utilizzare prodotti chimici, possiamo sempre tirare risorse utilizzando elementi e ingredienti che abbiamo per la casa. La saggezza popolare contrastata dagli anni di utilizzo.

 

#1 Sale e succo di limone.

Questo rimedio domestico è particolarmente indicato per la pulizia dell’alluminio in cucina, ad esempio per rimuovere le macchie di calcare dal lavello.

  • La prima cosa da fare è raschiare bene la superficie con un tampone abrasivo e un po’ di sapone per lavastoviglie, in modo che non ci siano tracce di cibo o grasso aderente.
  • Tagliare un limone a metà e impregnarlo bene di sale. Possiamo fare un mucchio di sale e mettere il mezzo limone.
  • Poi, strofinare con il limone le aree che vogliamo pulire in profondità.

Basta risciacquare con abbondante acqua e con l’aiuto di un panno per assicurarsi che non ci sia traccia della nostra soluzione di sale e limone. Poi asciugare con un panno pulito e sarà lucido.

 

#2 Acqua calda e sapone neutro.

Un metodo tanto semplice quanto efficace che ci aiuterà a pulire i mobili o gli elettrodomestici della cucina. Possiamo usarlo per la manutenzione ordinaria, per pulire le macchie di grasso che si accumulano durante la cottura o come fase preliminare per applicare altri metodi.

Il trucco è che l’acqua non è troppo calda, e utilizzare un sapone come la lavastoviglie che aiuterà a diluire le macchie di grasso. Poi puliremo un panno asciutto con cura per non graffiare le superfici in alluminio.

 

#3 Aceto, farina e sale.

Como Limpiar el aluminio con métodos caseros

Pulire l’alluminio con aceto, farina e sale è molto semplice. Con questi tre ingredienti andiamo a fare una pasta per pulire e lucidare l’alluminio. In un bicchiere da cucina mettere un cucchiaio di sale e circa 230 ml di aceto bianco. Mescolare e mescolare con la farina fino a ottenere una pasta omogenea.

Con uno straccio applicare l’unguento su tutta la superficie. Lasciare agire tra un minimo di 15 minuti e un’ora. Dopo questo tempo sciacquare con acqua fredda e asciugare e lucidare con un panno morbido o un asciugamano.

 

#4 Con salsa di pomodoro.

Como Limpiar el aluminio con salsa de tomate

Può sembrare un po’ strano, ma la verità è che questo sistema funziona molto bene. Soprattutto, per rimuovere la ruggine in alcune zone, non faremo il bagno a tutta la finestra con il pomodoro.

Coprire con un sottile strato di salsa di pomodoro, le zone dove inizia a formarsi la ruggine e lasciar agire per 15-20 minuti. Poi la raschiamo con uno straccio e la risciacquiamo immediatamente. Alla fine si passa sempre un asciugamano o un panno morbido per lucidare l’area.

 

#5 Con bicarbonato di sodio.

Il bicarbonato di sodio è un grande alleato nella pulizia della casa. Lo useremo per fare una base con bicarbonato di sodio e un po’ di limone.

Strofiniamo l’alluminio nelle zone sporche con uno straccio. Questa soluzione agirà rapidamente contro la macchia.

 

Come pulire e lucidare l’alluminio di finestre e porte?

Cómo Limpiar puertas y ventanas de aluminio

Per pulire le finestre e le porte in alluminio la prima cosa da fare è pulire bene la polvere dai telai, senza dimenticare nessuna delle facce. Puliremo un panno umido di microfibra che trattiene bene la polvere, che non lascia lanugine. Con l’aspirapolvere rivediamo bene tutti gli angoli.

Poi dobbiamo decidere come rimuovere le macchie. Se acquistare un detergente specifico o utilizzare uno dei metodi sopra menzionati per pulire senza danneggiare il metallo.

In ogni caso, la prima cosa da fare è mescolare un po’ d’acqua con un getto di lavastoviglie e strofinare con un panno per rimuovere il grasso, colpendo bene gli angoli.

Ci risciacquiamo al volo con un panno umido, possiamo usare anche carta assorbente e persino giornali. Sempre dall’alto verso il basso per non lasciare tracce di acqua sporca.

Per una pulizia più profonda possiamo esaminarli con la miscela di aceto bianco, sale e farina.

Se vogliamo lucidare bene, possiamo usare una spugna di lana d’acciaio e molta acqua, ma ci vorrà molto tempo, quindi dobbiamo farlo coscienziosamente. La cera può essere utilizzata anche per le carrozzerie delle auto.

 

Come eliminare l’ossidazione dell’alluminio.

Nell’alluminio, lo strato di ossido o strato di allumina, non appare come la tipica macchia rossa come si vede nel ferro. Questo metallo crea naturalmente quello che viene chiamato strato di allumina, ricoprendo l’esterno per difendersi dall’azione dell’ossigeno.

Anche se questa ossidazione protegge davvero l’alluminio, creerà dei grumi che rovinano l’estetica e scuriranno la lucentezza. La soluzione migliore per rimuoverlo è quella di utilizzare un acido come il limone, l’aceto o il suddetto trucco di salsa di pomodoro.

Diluire l’acido in poca acqua e pulire l’area interessata. Se necessario possiamo usare una spugna più abrasiva per rimuovere la ruggine. Ricordati di pulire sempre prima con un po’ di acqua e sapone.

 

Pulizia dell’alluminio anodizzato.

como limpiar aluminnio anodizado
Come pulire l’alluminio anodizzato

 

Cos’è l’alluminio anodizzato.

L’alluminio si ossida rapidamente, creando uno strato di allumina che protegge questo metallo dalla corrosione. Generando questa ossidazione in modo controllato abbiamo l’alluminio anodizzato, che è più resistente grazie a questo strato esterno protettivo.

 

Come si esegue il processo dell’alluminio anodizzato?

Per creare questo strato superficiale, viene effettuato un trattamento elettrolitico, dove l’alluminio funge da anodo. Ciò significa che il metallo viene immerso in una soluzione acida e la corrente continua viene fatta passare attraverso la superficie.

A causa della dissociazione elettrolitica dell’acqua, si libererà ossigeno, che sarà generato dall’ossidazione anodica, che coprirà in modo omogeneo l’intera parte. Lo strato di ossido o di allumina può avere spessori diversi a seconda di come verrà utilizzato.

 

Come pulire correttamente.

Se vogliamo utilizzare una soluzione commerciale, dobbiamo assicurarci che sia specifica per l’alluminio anodizzato. Tuttavia, è meglio lavarlo semplicemente con acqua calda e sapone neutro.

Se lo sporco persiste, possiamo fare una soluzione di limone e bicarbonato. Una volta miscelati entrambi gli elementi reagiranno e si deve applicare sulle macchie strofinando con un panno pulito.

Rimuoviamo bene ogni residuo di questa soluzione con acqua sempre dall’alto verso il basso e asciughiamo con un panno morbido per non graffiare la lacca.

 

Avete l’alluminio laccato bianco? Come si pulisce?

como limpiar el aluminio blanco

In questo caso dobbiamo affrontare il problema della pulizia dell’alluminio bianco giallastro, perché nel tempo l’alluminio bianco sta perdendo il colore originale.

La prima cosa da fare è fare una pulizia di base con acqua e sapone per rimuovere lo sporco e il grasso abituali. Se la colorazione gialla persiste possiamo usare l’ammoniaca per pulire l’alluminio.

Sempre con i guanti, diluire un po’ di ammoniaca in acqua e strofinare con una spugna. Poi possiamo usare carta assorbente per asciugare l’alluminio.

 

Prodotti migliori per la pulizia dell’alluminio laccato bianco.

Senza dubbio, la cosa migliore che possiamo usare per evitare di danneggiare la vernice dell’alluminio è un po’ di acqua calda e sapone per lavare le stoviglie con un antigrasso.

Tuttavia, sul mercato possiamo trovare prodotti progettati per non danneggiare questo sottile strato di vernice. Stiamo parlando di cere lucidanti e altri materiali argillosi che faciliteranno la pulizia e non rovineranno le finiture.

 

Come rimuovere le macchie di alluminio difficili da pulire.

Ci sono occasioni in cui le macchie sono più difficili da rimuovere, come i residui di vernice. In questi casi possiamo usare prodotti più forti come Alcool a 70º. Lo useremo con un panno, strofinando solo sull’area interessata.

Possiamo anche provare con alcuni detergenti per vetri o detergenti che possono contenere ammoniaca, ma è sempre meglio usarlo molto dosato e prima in una parte poco visibile per fare piccoli test.

 

Vuoi che l’alluminio brilli? Come puoi ottenerlo naturalmente?

E’ evidente che, se abbiamo scelto l’alluminio, è perché vogliamo che dia la sua lucentezza. Con il passare del tempo, la lucentezza originale svanisce, quindi dobbiamo lucidarla di tanto in tanto in modo che ritorni al suo stato originale.

 

1 Con ammoniaca.

amoniaco

VEDI IL PREZZO IN AMAZON

Con l’ammoniaca possiamo lasciare una lucentezza molto naturale di alluminio, ma non possiamo usare troppo, deve essere sciolto in acqua.

Mescolare in una ciotola grande, meno di mezza tazza di ammoniaca, con abbondante acqua e qualche goccia di lavastoviglie. Esaminare il pezzo con movimenti avanti e indietro con un panno pulito, quindi risciacquare e asciugare fino a quando è lucido.

 

2 Con olio d’oliva.

Questo sistema è più diretto, anche se è consigliabile pulire l’area in anticipo.

L’unica cosa che facciamo è versare qualche goccia d’olio d’oliva su uno straccio pulito e strofinare poco a poco da cima a fondo. Poi pulirlo con un altro panno per farlo brillare.

 

Fuentes y referencias:

 

* Tutte le immagini utilizzate appartengono a pixabay con licenza Creative Commons o al prodotto consigliato.

5/5 (1 Review)

Leggi articolo precedente:
Lavavetri elettrico Karcher recensioni

. Mai prima d'ora un lavavetri è stato in grado di pulire in modo così semplice, rapido ed

Chiudi