fbpx Skip to content
Análisis de artículos de limpieza

Come pulire le porte laccate bianche

Le tue porte laccate diventano gialle? Qui avete i migliori trucchi e rimedi casalinghi per pulirli e lasciarli come nuovi

La laccatura delle ante è una delle opzioni di punta nella decorazione della casa. Ma con il passare del tempo e il loro utilizzo, le porte dipinte di giallo bianco, appaiono sporcizia difficile da rimuovere e diventano una sfida per tenerle come il primo giorno.

Questo è il momento in cui molti utenti si pongono la domanda: Come si puliscono le ante laccate bianche?

Il processo di verniciatura è molto più complesso della verniciatura di un mobile o di un’anta. Richiede diversi strati di smalto speciale, diverse tecniche di essiccazione e un metodo specifico per rendere durevole sia il legno che il rivestimento.

Pertanto, la sua pulizia è più delicata, ma non impossibile. Qui di seguito, troverete come riparare le ante e i mobili laccati bianchi che ingialliscono con rimedi domestici accessibili a qualsiasi utente.

 

#1. Con Válquer Oxigenada Estabilizada en Crema, 30 Volumenes (9%) 1 Unidad 1000 ml e Vaselina original Vaseline, 100 g.

gelatina di petrolio liquido

VEDI IL PREZZO IN AMAZON

Questo rimedio è perfetto per sbiancare le ante laccate gialle, proteggerle e restituire loro la brillantezza iniziale.

Istruzioni passo dopo passo:

  • Rimuove la polvere. Utilizzare un panno morbido e privo di lanugine.
  • Mescolare entrambi i prodotti in un contenitore. Utilizzando mezzo bicchiere di perossido di idrogeno, mescolare da 2 a 3 cucchiai di gelatina di petrolio liquido.
  • Strofinare le porte con la soluzione ottenuta e un panno.
  • Aspetta che si asciughi.
  • Non necessita di risciacquo e si può ripetere tutte le volte che si ritiene necessario.

 

#2 Neutro Roberts Jabón Líquido addolcente – 300 ml.

sapone neutro

VEDI IL PREZZO IN AMAZON

Questa opzione è ottima per le macchie superficiali e la pulizia quotidiana perché non contiene prodotti abrasivi ed è molto facile da applicare.

Seguire le istruzioni riportate di seguito:

  • Mescolare acqua tiepida e sapone. Evitare qualsiasi altro sapone abrasivo che possa deteriorare la vernice delle ante.
  • Pulire con un panno leggermente umido fino a quando lo sporco scompare. Evitare l’eccesso d’acqua per non danneggiare la vernice ed evitare che l’umidità colpisca il legno.
  • Risciacquare finché non ci sono tracce di sapone.
  • Asciugare con un panno morbido e pulito.

 

#3 Con ammoniaca.

ammoniaca

VEDI IL PREZZO IN AMAZON

Non esitate ad utilizzare questa miscela se avete bisogno di riparare la lacca bianca di un mobile o di ante che non sono state pulite per lungo tempo. L’ammoniaca diluita con acqua serve come disinfettante e rimuove lo sporco più difficile.

Agisce come segue:

  • Sciogliere un tappo di ammoniaca a ½ litro di acqua calda. Idealmente, utilizzare uno spruzzatore. Agitare il composto.
  • Per rimuovere una macchia ostinata, immergere il panno e strofinare tutte le volte che è necessario fino a quando lo sporco è sparito. Se si tratta di una pulizia generale, inumidire il panno.

 

#4 Isopropilico Alcohol líquido 99,9% Alta pureza - 1.000ml Isopropanol con práctico Pourer, para...

alcohol para limpieza

VEDI IL PREZZO IN AMAZON

Questo prodotto è un grande alleato quando abbiamo bambini e animali domestici a casa. Tenete presente che, a causa della sua tossicità e del suo forte odore, deve essere usato solo con lo sporco più duro come l’inchiostro per marcatori o grassi industriali. Ricordate di tenerlo fuori dalla portata di bambini e animali.

L’alcol che applichiamo per disinfettare una ferita o che troviamo nelle bevande alcoliche è etilico. In questo caso, quello utilizzato per la pulizia è l’alcool isopropilico e sebbene sia uno dei prodotti più efficaci contro le macchie impossibili, è anche molto tossico, e quindi l’ultima risorsa per rimuovere quella sporcizia che resiste al resto dei prodotti.

Prima di applicarlo, si consiglia di testarne l’effetto in una piccola area visibile sia della stessa anta laccata bianca o sulla base di un mobile anche laccato dello stesso colore.

Istruzioni per l’uso:

  • Diluire qualche goccia di alcool detergente in acqua fredda e mescolare.
  • Inumidire un panno, non bagnarlo completamente.
  • Strofinare delicatamente per evitare danni alla lacca o agli smalti.
  • Ripetere l’operazione fino a quando la superficie è bianca.

 

#5 Con Aceto Bianco e Olio.

Questa opzione è indicata per macchie moderate come inceppamenti o graffi di mobili. Possono essere utilizzati sia l’aceto di mele che l’aceto di vino.

Come applicare la miscela:

  • Mescolare qualche goccia di aceto e olio in una ciotola.
  • Riscaldare la soluzione e lasciarla raffreddare prima dell’applicazione.
  • Strofinare la porta finché la macchia non scompare.

 

Come pulire le macchie gialle resistenti.

La soluzione più efficace per evitare la comparsa di macchie gialle sulle porte laccate bianche è quella di pulirle frequentemente ed evitare che la luce diretta del sole le colpisca.

Cómo Limpiar las Manchas Amarillas de las puertas lacadas

Se, tuttavia, tra tutte le alternative proposte, appaiono parti giallastre, provare a utilizzare perossido di idrogeno con gelatina di petrolio liquido nella zona interessata. In questo caso, trattandosi di un’area specifica e non dell’intera porta o del mobile, assicurarsi che l’area sia asciutta.

Oltre a queste macchie, ci sono altri segni che sono più complicati da pulire:

 

1. Come pulire i segni di grasso.

panno scamosciato

VEDI IL PREZZO IN AMAZON

Per rimuovere i segni di grasso, il trucco è nel panno e non nei prodotti da utilizzare.

L’ideale è utilizzare un panno scamosciato sintetico che imita la pelle e più è consumata, meglio è. A differenza delle salviette o dei tessuti in microfibra, questo tipo di tessuto assorbe appena l’acqua e rimuove il grasso a contatto con la superficie.

Utilizzare acqua con sapone neutro, o se si preferisce disinfettare, utilizzare ammoniaca con acqua. In entrambi i casi, non dimenticare di asciugare completamente l’area.

 

2.  Come rimuovere le impronte digitali.

I mobili laccati bianchi, soprattutto quelli con finitura opaca, tendono a mostrare segni di dita e se non vengono puliti correttamente tutto quello che facciamo è stendere la macchia.

Se si applica qualche goccia di alcool per uso domestico su un panno morbido sarà sufficiente. Se le impronte digitali sono molto marcate, è possibile diluire un tappo di alcol (etilico) in due bicchieri d’acqua e strofinare circolarmente senza applicare troppa forza.

 

Cosa non usare per pulire le porte bianche?

Per evitare di danneggiare le ante laccate bianche e qualsiasi altro mobile con una finitura simile, evitare di utilizzare i seguenti prodotti e tenere conto dei seguenti suggerimenti.

  • Non utilizzare mai un tampone abrasivo o un utensile simile. Oltre a danneggiare la lacca, il legno ne risente e si asciuga o diventa eccessivamente umido, provocando lo sfogliamento della lacca.
  • L’acetone o qualsiasi altro prodotto abrasivo danneggia la vernice di porte o mobili laccati bianchi. Anche l’ammoniaca, l’alcool etilico e l’alcool per la pulizia devono essere mescolati con acqua per un uso sicuro.
  • Non utilizzare la candeggina in un’area della porta o dei mobili. Nessun bianco è lo stesso e noterete il cerotto. Se si pensa che una candeggina sia l’unica alternativa, è preferibile verniciare tutte le ante.
  • Evitare la luce diretta del sole e gli urti. La luce del sole farà sì che il bianco inizi ad ingiallire nel tempo e gli urti possono causare la sverniciatura della vernice e la separazione dello smalto dal legno.
  • Sia per la pulizia generale che per rimuovere le macchie, è importante non applicare troppa forza per mantenere il colore e la luminosità.

Manutenzione di porte laccate.

Limpieza de puertas lacadas que amarillean

Queste sono alcune raccomandazioni per mantenere le ante laccate bianche come eleganti giorno dopo giorno:

  • Nella pulizia quotidiana, il prodotto più delicato è l’acqua e il sapone neutro.
  • Testare una superficie appena visibile prima di utilizzare qualsiasi prodotto per riparare la lacca bianca.  Ricordate che le basi dei mobili o la parte che va incollata alla parete sono perfette per assicurarsi che il prodotto sia quello giusto.
  • Nelle porte che si trovano all’esterno è molto difficile evitare che il sole o le intemperie non influiscano sui mobili. Si consiglia quindi di pulirle almeno una volta al mese con una cera speciale per questo tipo di porte.

 

Conclusioni

Se avete bisogno di rinnovare la laccatura di porte o mobili, assicuratevi che sia il legno, i prodotti chimici e la produzione siano conformi alle norme di legge sulla sostenibilità e le questioni ambientali. date un’occhiata ai della L’Associazione nazionale fabbricanti prodotti per l’edilizia e l’arredo urbano, che hanno tutti i sigilli di qualità necessari per rendere la laccatura bianca decorativa e durevole.

Davvero la domanda, come pulire e mantenere in perfette condizioni le ante in finitura laccata, come avete osservato ha una soluzione facile se si sa come farlo.

Con una pulizia periodica e seguendo tutti i nostri consigli per pulire le ante laccate descritte in questo articolo, sarete sufficienti per tenerle come nuove.

 

Fonti e riferimenti:

 

* Tutte le immagini utilizzate appartengono a pixabay con licenza Creative Commons o al prodotto consigliato.

5/5 (0 Reviews)

Leggi articolo precedente:
I migliori aspirapolvere Rowenta 2019 recensioni

Stai cercando quale aspirapolvere è migliore? Vi diremo che uno dei marchi di aspirapolvere più richiesti dagli utenti

Chiudi