fbpx Skip to content
Análisis de artículos de limpieza

Come pulire l’erba sintetica?

Non sai pulire l’erba artificiale? Non preoccupatevi, nel seguente articolo risolveremo tutti gli eventuali dubbi che potreste avere per effettuare una corretta manutenzione del nostro tappeto erboso artificiale.

Prima di tutto si deve sapere che l’erba sintetica è molto più resistente all’inclemenza del clima, molto più dell’erba naturale. Questo semplifica sempre la pulizia di questi prodotti e la loro manutenzione durante tutto l’anno.

No. 2
ARKMat Oaks Erba Sintetica 3cm Altezza Mesurage 4 x 2m
Gazon artificiel de haute qualité. Densité 12 600. 1.42 kg par mètre
No. 4
Motospazzola Para Hierba Sintética, Diseño de Adios
Respetuoso del medio ambiente gracias al motor eléctrico 900 W de una palanca   (Plug schucko - cable no incluido)
No. 5
Hierba Sintética Rollo 2 X 10-Mt-Pelo 25 mm
Césped sintético residenziale, apto a varios usos como jardines, terrazas, espacio juegos

Tuttavia, per conservare questo colore verde intenso, è consigliabile mantenerlo e conservarlo in inverno per evitare l’umidità e il freddo in questo periodo dell’anno.

 

Come pulire l’erba artificiale.

Non esiste un manuale di istruzioni per la pulizia dell’erba artificiale. Questo semplicemente perché la pulizia di questi prodotti è semplice e non comporta complicazioni di rilievo.

Per le macchie utilizzare acqua fredda del rubinetto con un tubo flessibile e terminare l’operazione strofinando con acqua e sapone.

Per esempio, ci sono tipiche sporcizia su questi tipi di superfici che dovrete pulire spesso.

  • Bevande analcoliche, gelato fuso e altre bevande zuccherate. Queste macchie si rimuovono facilmente versando acqua fredda su questi prodotti.

  • Qualsiasi tipo di cibo o salse può essere pulito anche solo innaffiando l’erba artificiale con il tubo flessibile. Puoi aiutarti con una spazzola per tappeti se vedi che non scompare completamente.

  • Un altro prodotto molto comune e più complicato da pulire è la gomma da masticare. Per pulire la gomma da masticare dall’erba artificiale, rimuoverla accuratamente con un cucchiaio o un oggetto simile. Se vedete che la gomma non è completamente indurita, mettete qualche cubetto di ghiaccio sulla gomma. Questo indurisce la gomma e ne facilita la rimozione.

  • Anche i rifiuti di uccelli e animali domestici (cani, gatti, ecc.) possono essere facilmente smaltiti. Il modo migliore per smaltirli è una volta che sono asciutti. Se si desidera rimuoverli il prima possibile, sciogliere acqua e aceto bianco e spazzolare le macchie residue.

  • Per rimuovere macchie molto difficili, sciogliere il 3% di ammoniaca in acqua e usare la soluzione per strofinare la macchia con una spazzola (si può usare una spazzola da scarpe pulita).
.

È possibile pulire l’erba sintetica in diversi modi, come si è visto. Ad esempio, è possibile aspirare lo sporco più piccolo. Tuttavia, lo sporco più grossolano può essere pulito con un soffiatore, una spazzola o addirittura un rastrello.

 

Riempimento con sabbia.

Ci sono varietà di erba artificiale che possono essere riempite con sabbia silicea. Trasforma l’erba e le conferisce un aspetto più naturale.

Pulizia dei coltelli in erba sintetica

In luoghi speciali come i campi da gioco è necessario utilizzare questo tipo di sabbia. Non tutti i tipi di sabbia sono adatti perché molti di essi possono danneggiare le fibre artificiali del prato.

Evitare l’uso di sabbia di erba artificiale su terrazze e tetti. In questi luoghi è sempre più tipico l’uso di questo materiale come ornamento o come isolante. Evitare di mettere sabbia su queste superfici in quanto favorisce la formazione di erbacce e di erbacce indesiderate.

 

Le erbacce sono venute fuori, come faccio a rimuoverle?

Questo è uno dei problemi più comuni che possono insorgere se l’erba artificiale non viene installata correttamente.

Se si nota che le erbe indesiderate iniziano a crescere sul prato, è necessario rimuoverle il più presto possibile per evitare che si espandano. È possibile farlo spazzolando o tirando fuori le erbacce a mano.

Prestare particolare attenzione ai bordi, perché questi sono i luoghi dove le erbacce tendono ad accumularsi maggiormente.

Ci sono prodotti che puoi usare per uccidere efficacemente la maggior parte delle erbacce. Al fine di evitare possibili sorprese successive dovute all’uso di questi tipi di prodotti (danneggiamento o scolorimento delle fibre) si consiglia di utilizzarli su un pezzo dello stesso prato non installato.

 

Pulire le foglie secche degli alberi.

Se il prato da pulire è grande e ci sono foglie di alberi in tutta l’area, sarebbe meglio usare un soffiatore per pulirli. Se non avete un soffiatore, anche un rastrello sarà utile.

Aspirador soplador

VEDI IL PREZZO IN AMAZON

 

Precauzioni con ghiaccio e neve.

Se l’erba artificiale è di buona qualità, la neve o il ghiaccio non dovrebbe essere un problema. Anche le gelate che si estendono nel tempo per tutto l’inverno non devono danneggiarlo o romperlo.

Nel caso in cui si sia formato uno strato di ghiaccio o sia caduta una grande brina, non toglierlo mai con le mani senza protezione. Le fibre del prato possono causare tagli, per cui è consigliabile aspettare che le temperature si sciolgano.

 

Come pulire e disinfettare l’erba sintetica.

Uno dei compiti che dovete eseguire per pulire correttamente l’erba sintetica è quello di raccogliere le foglie e altro materiale organico caduto su di essa. Questo bisogno diventa particolarmente acuto in autunno, anche se si dovrebbe stare attenti al resto dell’anno.

Come pulire l'erba artificiale

Ciò è dovuto principalmente al fatto che questo fogliame finisce per diventare nutriente per le erbacce che escono più tardi nell’erba artificiale.

Se si prendono le precauzioni di cui sopra e si mantiene il prato pulito, non ci dovrebbero essere erbacce. I pochi che escono, bisogna rimuoverli strappandoli direttamente con la mano.

Posso usare erbicidi su erba artificiale? Vi abbiamo già indicato le precauzioni da prendere e quelle con cui è difficile uscirne. Se notate ancora che i bordi sono apparsi, potremmo utilizzare alcuni erbicidi appositamente consigliati per questa superficie.

Tenere presente che la maggior parte degli erbicidi danneggia l’erba artificiale, per cui si sconsiglia di utilizzarli.

 

Spazzolare l’erba artificiale.

Se avete avuto un oggetto pesante (piscina gonfiabile, ombrellone, piscina gonfiabile, ecc.) sull’erba artificiale del vostro giardino, terrazza o area più grande, è normale che gli steli vengano schiacciati.

Se volete ripristinare l’aspetto originale, provate a spazzolare il prato con una spazzola dura usata per pulire le strade contro la direzione in cui sono state schiacciate. Questo riporterà il vostro tappeto erboso artificiale nella sua posizione originale in pochissimo tempo.

 

Precauzioni da prendere.

Sebbene l’erba sia resistente e non abbia bisogno di cure regolari, si consiglia di adottare le seguenti precauzioni e cure per non danneggiarla inutilmente.

Evitare i barbecue e gettare le sigarette accese perché può sciogliersi. Il materiale di cui è fatto è ignifugo, quindi non si deve temere che prenda fuoco.

Ma nonostante questo, se entra in contatto con qualsiasi sostanza a partire da 80 º C si scioglie causando un’antiestetica macchia dove questo accade. Per questo motivo vi consigliamo di fare un barbecue lontano dal prato o abbastanza protetto da non far cadere accidentalmente nemmeno un’ambra.

È CONVENIENTE AVVERTIRE I VISITATORI CHE SE FUMANO NON BUTTANO A TERRA IL MOZZICONE DI SIGARETTA

Un altro modo in cui possiamo danneggiare l’erba artificiale è con i mobili, fondamentalmente con le sedie e i tavoli che li trascinano. Per evitare ciò, dobbiamo fare attenzione a sollevarli quando li spostiamo o utilizzare tappeti o teloni per evitare di danneggiarli.

Anche se non è comune parcheggiare l’auto in erba artificiale, ci sono utenti che lo fanno spesso.

Se il veicolo passa di tanto in tanto, non succede nulla, purché non si facciano movimenti inappropriati (frenate, curve strette, ecc.). Se, invece, parcheggiate o guidate spesso su erba artificiale, finirete per danneggiarla con i gas e gli oli che potrebbe sprigionare.

 

Manutenzione e cura.

Se vogliamo che la nostra terrazza, il giardino o qualsiasi altra superficie abbia l’aspetto del primo giorno in cui installiamo l’erba artificiale, dobbiamo effettuare una regolare manutenzione e pulizia.

Trattandosi di un prodotto sintetico, la cura da fare è minima. Le seguenti azioni sono sufficienti.

  • Innaffiarlo per rinfrescare il vostro spazio e allo stesso tempo pulire la polvere che ha.
  • Spazzola quando vedi che perde la sua posizione originale (all’inizio è sufficiente farlo una volta al mese).

 

Fonti e riferimenti:

 

* Tutte le immagini utilizzate appartengono a pixabay con licenza Creative Commons o al prodotto consigliato.

4/5 (1 Review)

Leggi articolo precedente:
Come Pulire il Vetro con Vaporetto?

Se volete lasciare le finestre, i tavoli o gli schermi di vetro puliti e non contrassegnati, la cosa

Chiudi