fbpx Skip to content
Análisis de artículos de limpieza

Come pulire un tappeto?

Dimenticate le tintorie! Ecco i migliori rimedi domestici per la pulizia dei tappeti

Ammettiamolo, i tappeti sono il luogo ideale per gli acari della polvere e i resti dei nostri animali domestici che finiscono per depositarsi. E’ per questo motivo che tutti i tappeti richiedono una pulizia periodica per liberarci da questi focolai di infezioni.

Se siete stanchi di dover vedere il vostro tappeto sempre sporco e non sapete come pulirlo, non preoccupatevi.

Qui vi mostriamo i diversi modi di pulire i tappeti a casa che vostra nonna vi consiglierebbe sicuramente.

 

Consigli preliminari prima della pulizia di un tappeto.

como limpiar una alfombra en casa

La prima cosa da fare è prestare attenzione alla composizione del tappeto perché, a seconda del materiale di cui è composto, per la pulizia sono necessari alcuni prodotti o altri.

Ogni tappeto viene fornito con un’etichetta. In questa etichetta troverete un disegno che vi dirà se è possibile lavarlo in lavatrice o meno. Altrimenti, non preoccupatevi, ora vi dirò io cosa fare.

Hai guardato l’etichetta e controllato che il tuo tappeto non può essere lavato a mano? In questo caso è necessario aspirare la moquette dagli angoli verso il centro (ATTENZIONE: non utilizzare la modalità spazzola dell’aspirapolvere per non danneggiarla).

Se il tappeto è fatto di lana, rimuovete la fibra in eccesso con la mano e asciugatelo con un asciugacapelli o all’aria aperta. Se avete intenzione di lavarlo in lavatrice, cercate di non mischiarlo con tessuti colorati.

 

I migliori rimedi domestici per la pulizia di tappeti molto sporchi.

Preferisci prodotti ecologici per la pulizia della tua casa? Se state cercando i migliori consigli per la pulizia della moquette per la vostra casa, continuate a leggere.

 

#1. Con bicarbonato di sodio.

bicarbonato di sodio

VEDI IL PREZZO IN AMAZON

Con questo semplice prodotto, che potete trovare al supermercato accanto e in qualsiasi altro luogo sarà più che sufficiente per pulire la vostra moquette. E’ un prodotto economico e rispettoso dell’ambiente, oltre ad essere efficace e ad avere molti altri usi.

Mettete il bicarbonato di sodio sulle macchie che vedete sul tappeto. Lasciare agire per qualche ora e poi rimuoverlo con un aspirapolvere o una spazzola a setole.

Potrai farlo mentre il tappeto recupera il suo aspetto luminoso.

 

#2. Con ammoniaca.

amoniaco

VEDI IL PREZZO IN AMAZON

Il vostro tappeto ha macchie difficili da rimuovere? L’ammoniaca vi aiuterà a pulire i tappeti anche se è una sostanza chimica piuttosto pericolosa per il corpo umano. Cercate di non inalarlo e lasciate che entri in contatto diretto con la pelle.

Prova un piccolo pezzo di ammoniaca in un angolo del tappeto per vedere se è danneggiato o meno.

Seguire la procedura seguente se si opta per questo suggerimento di pulizia;

Per rimuovere una macchia dal tappeto mescolare una parte di ammoniaca a tre parti di acqua. Versare il composto sulle macchie più difficili e strofinare la superficie con una spazzola a setole.

Se avete bisogno di pulire l’intero tappeto, versate acqua calda, sapone per piatti e un po’ di ammoniaca in un secchio. Stendere questa miscela e lasciare asciugare all’aperto, il tappeto avrà un aspetto nuovo.

 

#3 Con pulitore a vapore per tappeti.

string(34) "No results found for your request."

Productos no encontrados.

Con un pulitore a vapore è molto più facile pulire la moquette in pochi minuti. Ricordarsi di aspirare bene la moquette prima di passare il vaporizzatore per rimuovere lo sporco grossolano.

Consiglio:
Tenere la moquette lontana dai mobili in modo che il vapore non li colpisca o li protegga con plastica o giornali.

Una volta fatto questo, spruzzare la superficie del tappeto con il vapore del piroscafo spostandolo con cautela. Assicurarsi che il flusso di vapore non sia eccessivo per evitare di inzuppare la moquette.

Una volta fatto questo, appenderlo alla luce diretta del sole o in una stanza ben ventilata con le finestre aperte.

 

#4 Con schiuma da barba.

Questo cosmetico può essere utilizzato per le pulizie domestiche? Stranamente, la risposta è sì. Tutto quello che dovete fare è applicare uno spesso strato di schiuma, lasciarla dentro per un’ora e poi spugnarla.

Se il tappeto è molto sporco, lasciare la schiuma per una notte e rimuoverla la mattina seguente con un aspirapolvere.

Ricordati di provare prima un angolo del tappeto per verificare i risultati.

 

#5 Con Acqua di soda y bicarbonato sódico.

Il vostro tappeto è triste, noioso, opaco e senza vita in generale? Questo processo vi aiuterà a far rianimare il tappeto e ad assomigliare a quando l’avete acquistato in negozio. Volete sapere come rianimare il tappeto?

  • Mettere l’acqua di soda lungo la zona che si desidera pulire. Con l’aiuto di una spugna, strofinare lo sporco che si desidera rimuovere e lasciare agire per 30 minuti.
  • Dopo questo tempo aggiungere bicarbonato di sodio. Quando vedete che si è asciugato, rimuovetelo con l’aiuto di un aspirapolvere e salutate il vostro nuovo tappeto.

 

#6 Con aceto bianco y Sapone per la pulizia dei piatti.

Sapone per la pulizia dei piatti

VEDI IL PREZZO IN AMAZON

Questo è l’ultimo metodo, ma non meno importante.

L’aceto bianco è noto per la sua grande potenza per la pulizia della casa in generale e super facile da trovare. Da parte sua, i portasapone ci aiuteranno a uccidere acari e batteri in generale.

Segui questi passi;

  • Versare un po ‘di aceto bianco su un panno pulito e strofinare il tappeto fino a quando lo sporco scompare. Lasciare agire l’aceto per circa 15 minuti.
  • Versare acqua calda e sapone neutro in una ciotola. Bagnare un altro panno pulito nella miscela e strofinare il tappeto sull’aceto bianco.
  • Sciacquare tutto con acqua pulita (vi consiglio di farlo in terrazza, in giardino o simili). Una volta fatto questo, pulire il tappeto con un panno pulito per consentirne l’asciugatura all’aria aperta.
  • Questo metodo è un po’ più complesso degli altri, ma altrettanto efficace.

 

I migliori prodotti per la pulizia dei tappeti.

Amiamo i tappeti, sono bellissimi, separano gli ambienti, sono sempre caldi, smorzano gli echi e assorbono i rumori. Ma assorbono anche sporco, polvere, acari, acari, gomme da masticare e liquidi. Vediamo i prodotti migliori per pulirli.

 

Come pulire i tappeti a secco?

como limpiar alfombras en seco

Non sei interessato a fare tutti i processi che abbiamo visto prima e preferisci lavare a secco il tuo tappeto? Allora vediamo come si fa.

Esistono diversi tipi di tappeti: pile tagliate, pile combinate in diverse trecce, lana, nylon, poliestere, juta e infinite tipologie.

Anche se i prodotti elencati di seguito sono fatti in casa, è necessario tenere conto del tipo di fibra su cui si intende lavorare per non danneggiarla. È necessario pulire il tappeto secondo il tessuto.

Vediamo 5 diversi processi:

  1. Uno dei metodi più semplici ed efficaci per i tappeti di lana è l’uso del bicarbonato di sodio. Questa tecnica consiste nel ricoprire il tappeto con bicarbonato e lasciarlo agire per 1 o 2 ore. Successivamente, l’aspirapolvere viene utilizzato per rimuovere la polvere. Lascia che funzioni per almeno tre ore.

  2. È inoltre possibile pulire e disinfettare la moquette con sale. Devi coprire completamente il tappeto e arrotolarlo per qualche ora. Poi aspirapolvere per renderlo perfetto.

  3. Un altro modo per pulirlo è quello di utilizzare una soluzione fatta con una lavastoviglie, qualche goccia di ammoniaca e acqua calda. Questa miscela viene utilizzata con uno spray, in modo da non inzuppare il tappeto, e strofinata con un panno.

  4. È possibile utilizzare sapone neutro e acqua di qualsiasi marca, ma se si immergete il tappeto, ci vorranno almeno due giorni perché si asciughi bene.

 

Come lavare il tappeto a pelo lungo?

Vuoto a media potenza se il vostro vuoto ha un regolatore di potenza, o utilizzare l’ugello più grande che avete. Non fare movimenti improvvisi sul tessuto e cercare di fare delle linee rette con l’aspirapolvere.

Si consiglia di far pulire professionalmente il tappeto almeno una volta all’anno.

Appendere il tappeto in un luogo esterno o in una stanza che si può ventilare perfettamente. Colpiscila prima per rimuovere sporco e detriti.

Creare una miscela di 5/6 di acqua e 1/6 di aceto bianco. Mettilo in una bomboletta spray e spruzzare la moquette, ma attenzione, non impregnate troppo la moquette. Lasciare asciugare per circa 3 ore.

 

Come rimuovere macchie e odori da tappeti e tappeti.

Nel caso in cui abbiamo un tappeto con un cattivo odore, il sale comune può diventare il nostro grande alleato. In modo molto semplice, è possibile eliminare l’odore sgradevole, con questo prodotto che sicuramente si ha in casa.

Consiglio:
Devi passare l’aspirapolvere su entrambi i lati del tappeto.

Basta distribuire il sale su tutta la lunghezza e la larghezza del tappeto. In seguito, dovrai arrotolarlo a poco a poco cercando di renderlo il più compatto possibile, senza spazi.

Questa volta dovrete lasciarlo agire per un giorno, ma dopo, avrete un tappeto completamente rinnovato, inodore e senza umidità.

 

I tappeti possono essere lavati in lavatrice?

Se puede limpiar las alfombras en la lavadora

La risposta corretta è sì e no. A seconda del tipo di moquette che si desidera lavare in lavatrice, si può o meno essere in grado di farlo.

Dovresti guardare l’etichetta sul tuo tappeto e cercare un pittogramma che mostra una ciotola d’acqua senza croce. Se la ciotola esce con una croce il tappeto non può essere lavato, altrimenti, sì.

SE IL TAPPETO È COMPATIBILE CON IL LAVAGGIO IN LAVATRICE, SI CONSIGLIA DI UTILIZZARE ACQUA FREDDA/CALDA.

Anche se come regola generale, e a meno che non abbiate una lavatrice industriale in casa vostra con controllo quasi assoluto di velocità, movimento del cestello, temperatura e umidità, vi consigliamo di non utilizzare la lavatrice per pulire la vostra moquette. Soprattutto se il tappeto è grande o la lavatrice è piccola.

Ma c’è sempre l’alternativa di lavare il tappeto a mano. Anche se è necessario prestare particolare attenzione ai prodotti che si usano per il lavaggio, alla temperatura dell’acqua e alla successiva asciugatura.

 

Come recuperare i colori e la lucentezza del vostro tappeto?

Cómo recuperar los colores y el brillo de tu alfombra

Di seguito sono riportati sei efficaci consigli casalinghi per ripristinare i colori originali di tappeti e tappeti.

  1. Con sale grosso. Mescolare in una ciotola una manciata di sale e acqua per formare una pasta. Stendetelo sul tappeto e lasciatelo asciugare. Poi, strofinare con una spazzola per farla funzionare meglio e rimuovere i resti con l’aspirapolvere.

  2. L’aceto di alcool più caldo, è un altro rimedio efficace. Strofinare la superficie del tappeto con un panno di cotone impregnato di aceto. Lasciare agire per alcuni minuti e strofinare con un panno asciutto prima di passare l’aspirapolvere.

  3. Se il tappeto è scuro si possono stendere fondi di caffè leggermente umidi. Basta rimuoverli una volta che sono asciutti.

  4. È possibile mettere l’acqua di cottura delle bucce di patate in una ciotola, quindi immergere una spugna e strofinare il tappeto con essa.

  5. Mescolare la segatura con aceto di alcool e cospargerla sul tappeto.

  6. Mettere le foglie di tè usate sul tappeto e rimuoverle con l’aspirapolvere.

 

Link interessanti:

 

* Todas las imágenes utilizadas pertenen a pixabay con licencia Creative Commons o al producto recomendado.

5/5 (0 Reviews)

Leggi articolo precedente:
como limpiar un bolso de piel
Come pulire una borsa di pelle

Ti piace uscire di casa con una borsa appesa ad una delle tue spalle? Anche se è più

Chiudi